LA TRADIZIONE CINESE

14,00

Questo saggio tratta innanzitutto gli aspetti più importanti della tradizione cinese: le religioni (Buddismo, Taoismo, Confucianesimo e Moismo), la mitologia, i rituali (incluse le pratiche di qi-gong e kung-fu), il culto dei morti, l’astronomia, l’astrologia, la medicina tradizionale, la geobiologia orientale chiamata Feng Shui e il sistema divinatorio dell’I-Ching.

Poi spiega i simbolismi e gli aspetti iniziatici delle aree sacre più rilevanti (parchi, templi, grotte, piramidi-mound, montagne sacre taoiste e Grande Muraglia), raccolti e scoperti dall’autore durante una ricerca svolta in Cina. In tal senso vengono fornite informazioni fondamentali, sia teoriche che pratiche, per eseguire le giuste tecniche energetiche in ciascun sacrario.

Infine descrive la fase di trapasso dell’anima dall’aldiquà all’aldilà (detta Bardo), come riferita nel “Libro dei Morti” tibetano, in base alla quale l’autore ha elaborato un percorso d’ipnosi progressiva che può essere eteroindotto (da un ipnotista) o autoindotto (da chi sia pratico di autoipnosi o meditazione), per anticipare in modo virtuale l’esperienza della morte e così ricapitolare la propria vita, al fine di elaborare i rimpianti e i rimorsi del passato. Questo viaggio interiore consente di liberarsi dalle zavorre psico-emotive e di aumentare la propria consapevolezza, accrescendo in tal modo l’autoaccettazione, la responsabilità decisionale e la capacità di realizzare obiettivi.


Solo 1 pezzi disponibili

Autore

Casa Editrice

Questo sito utilizza i "cookies" per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Utilizzando il nostro sito, accetti la nostra Privacy Policy.